A.I.A.
SOCIAL
twitter-icon
Instagram 256
logo 100 "Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa..."
CIPRESSA IN SEMIFINALE

CIPRESSA IN SEMIFINALE

Questa sera, il nostro Alessandro Cipressa (assistente CAN PRO) scenderà in campo in...

UNITI!

UNITI!

Uniti! Con una sola parola si può dire tanto, si possono raccontare stati d'animo e tanto...

IN CAMPO SCENDIAMO NOI

IN CAMPO SCENDIAMO NOI

Come ogni anno, la nostra sezione ha dato il via al torneo di calcio a 6, questa volta...

ASSEMBLEA ANNUALE

ASSEMBLEA ANNUALE

Si ricorda a tutti gli associati che, come da comunicazione ricevuta tramite Sinfonia 4 You, il...

LA VISITA DI STEFANO ARCHINA'

LA VISITA DI STEFANO ARCHINA'

Nella cornice della sala riunioni della nostra sezione, gremita in ogni ordine di posto, si...

  • CIPRESSA IN SEMIFINALE

    CIPRESSA IN SEMIFINALE

    Martedì, 13 Giugno 2017 08:04
  • UNITI!

    UNITI!

    Domenica, 11 Giugno 2017 18:40
  • IN CAMPO SCENDIAMO NOI

    IN CAMPO SCENDIAMO NOI

    Domenica, 11 Giugno 2017 18:11
  • ASSEMBLEA ANNUALE

    ASSEMBLEA ANNUALE

    Venerdì, 02 Giugno 2017 07:22
  • LA VISITA DI STEFANO ARCHINA'

    LA VISITA DI STEFANO ARCHINA'

    Venerdì, 02 Giugno 2017 06:55
Filtro
  • AIA LECCE : IN CAMPO LA SQUADRA DELLA NUOVA STAGIONE SPORTIVA

    plateaNiente vacanze, per gli arbitri leccesi, già al lavoro da tempo per la stagione sportiva 2013-2014! Il Presidente dell'AIA di Lecce Paolo Prato ha varato la composizione del Consiglio Direttivo che lo accompagnerà nel "governo" della Sezione degli arbitri. Un gruppo carico di entusiasmo per una stagione sportiva pronta a partire, una squadra riconfermata dopo gli ottimi risultati del primo anno dall'elezione del neo-Presidente, che in 12 mesi ha ristrutturato l'Organo Tecnico Sezionale, dato slancio all'attività sezionale, delle riunioni tecniche, del polo atletico, con ospiti di prestigio che hanno accompagnato l'intera stagione scorsa, che ha raggiunto il suo top nella visita del Presidente Nazionale NICCHI a Lecce e nella nomina di Danilo GIANNOCCARO a capo della Commissione Nazionale CAI – Scambi, 2 risultati tangibili e senza precedenti in tanti anni di storia della Sezione di Lecce.

    Ecco la composizione della squadra: VicePresidenti saranno Antonio Pagliara (con Delega al Calcio a 5) e Francesco Verri, coordinatore Amministrativo. Segretario della Sezione è stato nominato Cosimo Carulli. Tesoriere Sezionale Stefano Prisco.

    Completano il Consiglio Direttivo i componenti dell'Organo Tecnico Sezionale (che si occupa di designare i giovani talenti in erba leccesi): Cosimo Politi per il Settore Giovanile e Scolastico, Antonio Petracca per la Lega Nazionale Dilettanti e Roberto Greco Responsabile degli Osservatori. Con loro, sempre nel Consiglio Direttivo e con importanti deleghe Riccardo Panarese (Responsabile al Reclutamento e Formazione Corso Arbitri), Marco Capilungo (Responsabile Organizzativo dell'OTS), Ivano Pezzuto (Responsabile Organizzativo degli arbitri regionali), Mario Graziuso (Formatore al Codice Etico) e Giovanni Leo (Collaboratore dell'OTS).

    Nell'ambito di una ripartizione sempre più professionale Prato ha assegnato altri incarichi strategici per definire aree di intervento e competenze particolari che serviranno a ottimizzare la gestione di una Sezione che oramai ha superato i 250 associati e continua ad avere decine e decine di richieste d'ingresso dei giovani nel mondo arbitrale: Alessandro Greco (Delegato all'Assemblea Generale), mentre compongono il Collegio dei Revisori dei Conti il Presidente Andrea Battista ed i componenti Emanuele Simone e Cristian Vetrugno (designato dal Comitato Regionale); Antonio Papadia rappresenterà l'AIA al Giudice Sportivo.

    Nutrita e qualificata la pattuglia dei "Referenti Sezionali": Daniele De Santis (Atletico e Preparazione Fisica), Alessandro Cipressa (Area Assistenti Arbitrali), Carlo Colaianni (Referente Tecnico OTS – Giovanissimi Provinciali), Dario Pezzuto (Referente Calcio a 5), Giuseppe Costantini (Area Informatica, Sito Web, Rivista "L'Arbitro", collaboratore del Calcio a 5), Pierpaolo Marra (Formatore e Istruttore dei nuovi immessi al Calcio a 5), Stefano Casaluci (Referente Medico) e Gabriele Totaro (per le attività ricreative).

    La segreteria sezionale guidata dal Segretario Cosimo Carulli si arricchirà della collaborazione dei componenti di segreteria Francesco Capoccia, Riccardo Mele e Daniela Merico. ViceTesoriere sarà Simone Petracca. Collaboratore Informatico e per il Sito Web Mirko Calvo.

    Negli ultimi giorni e dopo la "perla" della nomina di Giannoccaro alla CAI, la sezione di Lecce ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale e regionale, dalla nomina di Valerio Vasquez come componente del CRA Puglia sino a quelle di Antonio Prato e Maurizio Scardia nella Commissione Esperti Legali, di cui Antonio Prato sarà Componente Nazionale e Maurizio Scardia Referente Regionale. Una sezione, dunque, che cresce con professionalità, dedizione alla causa della sezione, spirito di sacrificio e amore verso la famiglia arbitrale leccese.

  • CALOGIURI IL SETTIMO LECCESE IN CAN PRO!!!

    vito calogiuriE' Giovanni Vito Calogiuri il secondo assistente in Can Pro della nostra Sezione. Vito ha superato brillantemente il Corso Assistenti svoltosi a Roma dal 19 fino ad oggi 21 Luglio. Prove tecniche, test atletici e colloquio finale le prove svolte dai 76 partecipanti, provenienti da tutta Italia. La commissione composta del Componente del Comitato Nazionale Giancarlo Periniello, Vincenzo Fiorenza (Vice Responsabile del Settore Tecnico), Marcello Marcato (Coordinatore del Settore Tecnico), Sandro Rossomando (Componente CAN PRO) e Cristiano Copelli (Componente CAN D) ha giudicato idonei 36 colleghi tra i quali il nostro VITO CALOGIURI. Nella nuova Stagione Sportiva, dunque, Lecce si presenta in Can Pro con 5 arbitri e 2 assistenti essendo di gran lunga la Sezione più rappresentata d'Italia e nella speranza di migliorare ancora, un grosso in bocca al lupo al nuovo assistente Can Pro!!!

  • SI RICOMINCIA A CORRERE

    preparazione estivaDopo un periodo di vacanza, per gli arbitri nazionali di CAN D e CAI , insieme agli arbitri Regionali e OTS inseriti nel campionato di Seconda Categoria, è arrivata la convocazione da parte del referente Atletico Daniele De Santis per l'inizio della Preparazione Atletica. Si precisa che questa è la prima fase del programma e che vanno rispettate in maniera rigorosa le date indicate per i singoli allenamenti. In caso di dubbi sulla stessa si prega di contattare il Referente. Un ringraziamento speciale va al Prof. Duccio Curione ideatore della preparazione che gli arbitri di Lecce seguiranno per questa Stagione Sportiva.

     

    DOWNLOAD PROGRAMMA: 1) File preparazione estiva - 1° FASE;

                                             2) File preparazione estiva - 2° FASE

  • AIA Lecce: un'annata da ricordare. Tutti i promossi

    4 promossi

    Le altre promozioni: 

    DANIELE DE SANTIS e ALEX PANARESE transitano dalla C.A.I. alla C.A.N. D , MATTIA POLITI transita dal C.R.A. Puglia alla C.A.I. e GIUSEPPE COSTANTINI transita dal C.R.A. Puglia alla C.A.N. 5

  • MESSAGGIO DI ELIO DONNO PER DANILO GIANNOCCARO

    elio donnoMESSAGGIO PER GIANNOCCARO
    L’AIA ha dismesso, per raggiunti limiti di età, gli arbitri GIANNOCCARO di Lecce e ROMEO di Verona. Da giornalista, che lo ha visto dirigere le prime gare nei campionati minori,ho ritenuto di inviare a Danilo questo messaggio:

    Danilo,  mentre lasci l'arbitraggio per motivi di età, desidero dirti grazie, da leccese, per la dignità, la bravura e la correttezza con cui hai assolto al tuo compito portando avanti, nei principali stadi d'Italia, il nome di Lecce. Ti auguro nuovi successi nel settore dirigenziale dell'AIA mentre spero che al più presto un altro arbitro di Lecce torni a calcare i campi della massima divisione.

     

    Elio Donno

    Giornalista Sportivo

  • I promossi 2013: Alessandro Cipressa

    alessandro cipressaTra i "big" che superano un altro importante e prestigioso gradino a livello nazionale c'è il 29enne gallipolino Alessandro Cipressa (foto). Assistente tra i più considerati a livello nazionale, Alessandro approda alla Can Pro dopo 2 anni di militanza nella CAN D.

    Per lui quest'anno presenza fissa negli anticipi di RAI SPORT sulla Serie D, designato su tutti i campi più "caldi" d'Italia e nelle partite che decidevano interi campionati.

    Ulteriore ciliegina anche una semi-finale di Coppa Italia.

  • I promossi 2013: Riccardo Panarese

    panarese riccardo proUna stagione chiusa con risultati straordinari, quella degli arbitri leccesi, al termine del primo anno di lavoro del gruppo formatosi attorno al neo-presidente Paolo Prato.

    La sezione di Lecce incassa ben 4 promozioni nazionali e 2 dai livelli regionali a quelli nazionali.

    Può festeggiare il 27enne leccese Riccardo Panarese (foto), a cui spetta la promozione di maggiore prestigio di questa annata sportiva. Dopo 13 anni di militanza nell'AIA Panarese raggiunge l'ambita Lega Pro. Una carriera da predestinato del fischietto per Panarese, che già a 16 anni ha iniziato a calcare i campi più caldi della Puglia, dopo una velocissima trafila sui campi leccesi. Per lui un'annata record, con 23 presenze in Serie D (tra i più utilizzati d'Italia) e le gare più delicate della categoria, partite infuocate o rivalità accese come quelle tra il Cosenza e i salernitani del Gelbison Vallo della Lucania, il derby Foggia – Monopoli allo "Zaccheria" o Ischia – Matera nella "calda" Campania.

  • GIANNOCCARO PORTA L’AIA LECCE NELLA STORIA: E’ LUI IL COMMISSARIO CAI!

    giannoccaro

    In 81 anni di storia gloriosa della Sezione AIA di Lecce non era mai accaduto: un leccese nell’elite della dirigenza AIA, a capo di una delle 5 commissioni nazionali regine del mondo arbitrale. E spetta ancora una volta a Danilo Giannoccaro portare tutta la famiglia arbitrale leccese nella storia: il Presidente Nazionale Nicchi lo ha nominato a capo della Commissione Arbitri Interregionale, la CAI, che gestisce a livello nazionale le giovani promesse dell’AIA appena uscite dai campi regionali e dunque al primo approccio con il calcio che conta, prima del salto in Serie D e poi in Lega Pro.

    Il futuro dell’AIA e gli arbitri che un giorno calcheranno i campi della Serie A passeranno insomma sotto le cure di Giannoccaro, che sarà chiamato a valutarli e farli crescere.

    Una notizia storica, per la sezione di Lecce, che a livello dirigenziale tocca il punto più alto della sua lunga storia, con una nomina che non ha precedenti.

L'ARTICOLO PIÙ LETTO

STATISTICHE

Abbiamo 65 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
288184
Copyright © 2012 Sezione A.I.A "Luigi Rizzo". Tutti i diritti riservati. Designed by Web For All - Web Agency
in cooperation with Joomla templates Joomlashine